sperimenta l’unione con i cavalli naturalmente - e trova te stessoincontra te stesso ed il cavallo – nel tuo pieno potenzialeessere donna, semplicemente divina – ricollegati alla Dea che c'è in tesperimenta natura pura nel giardino di “San Francesco”

Caricare il cavallo sul trailer può essere semplice

... se lo fai in modo naturale

Il mio cavallo ha paura del trailer

21.01.2016

... e la soluzione è cosi semplice

Una delle difficoltà più grandi quando abbiamo a che fare con i cavalli è caricarli sul trailer quando hanno paura. Vorrei raccontare in questo articolo della mia esperienza, accumulata in anni di lavoro con cavalli problematici, e descrivere come sono riuscito a risolvere questo problema attraverso l’applicazione dei concetti e dei principi del metodo naturale AsvaNara.

Nella mia vita ho assistito a tante scene brutte e violente di persone che cercavano di caricare i loro cavalli sul trailer. Anche io, prima di conoscere il metodo naturale, ho avuto problemi con uno dei miei cavalli. Ogni volta che dovevo trasportarlo da qualche parte cominciavo ad angosciarmi già diversi giorni prima e la notte prima della partenza facevo degli incubi su quello che sarebbe potuto succedere il giorno dopo.

Ci sono due tipi di approcci diversi ch mi capita di vedere quando qualcuno cerca di far salire sul trailer un cavallo riottoso; l’approccio con la carota e quello con il bastone. All’inizio si cerca di convincere il cavallo che salire sul trailer non è difficile o pericoloso per lui ma se dopo un po’ di tempo non si ottengono risultati, o si rinuncia e si decide di restare a casa oppure ci si arrabbia e si cambia approccio, quello del bastone, e si decide di intervenire con la forza e la violenza.

A questo punto possono accadere due cose; che il cavallo spaventato salta dentro il trailer oppure che non ci sia nulla da fare e dopo ore di sudore e frustrazione, ci tocchi restare a casa. Nessuno di questi due approcci è veramente efficace.

                                                                         ⇒ leggi qui l'articolo

Lascati ispirare!

Iscriviti al nostro newsletter.